Comportamento in caso d'emergenza

Ogni anno in Svizzera circa 30'000 persone subiscono un evento coronarico acuto, approssimativamente 16'000 un ictus cerebrale e 8'000 un arresto cardiocircolatorio. Le probabilità di sopravivenza delle persone colpite sono tanto più grandi e le menomazioni permanenti tanto più ridotte quanto più rapidamente inizia la terapia medica d’emergenza.

Arresto cardiocircolatorio

Grazie a una rianimazione immediata mediante BLS (Basic Life Support) e defibrillazione (DAE) molte più persone potrebbero sopravvivere.

Infarto cardiaco

Riconoscere i sintomi, agire tempestivamente e correttamente.


Ictus cerebrale

Un ictus cerebrale si manifesta raramente come un fulmine a ciel sereno. In una persona colpita su tre l’ictus cerebrale è preceduto da segni premonitori.

Defibrillazione automatica esterna

Con un piccolo apparechio maneggevole potrebbe salvare una vita.


Condividi il sito Web