«La Fondazione Svizzera di Cardiologia si impegna affinché un minor numero di persone soffra di malattie cardiovascolari o subisca un ictus cerebrale, si evitino le menomazioni e le morti premature a causa di una malattia cardiovascolare e per le persone colpite la vita resti degna di essere vissuta.»

Laura Rings è una cardiochirurga all'ospedale Triemli di Zurigo. Come donna, è un'eccezione nel suo campo. Nell'intervista,... > «Non ho mai paura, ma ho rispetto per quello che faccio»
Tre anni fa il cuore di Markus Willi si è fermato per 20 minuti. Dopo aver assistito a un concerto, ha avuto un arresto... > Dopo il concerto le luci si sono spente improvvisamente
La Società Svizzera di Cardiologia (SSC) consiglia a tutte le persone di età superiore ai 12 anni, che dal punto di vista... > Vaccinazione anti-COVID-19 e malattie cardiovascolari
Negli ultimi anni gli impianti di stent sono stati oggetto di critiche. Secondo il cardiologo Lorenz Räber dell'Inselspital... > Angina pectoris: quando serve uno stent
Smettere di fumare è un must: al più tardi quando ci ha già colpito una malattia cardiovascolare. Spesso è difficile e i... > Smettere di fumare: È utile la sigaretta elettronica?
In Svizzera, ogni 30 minuti una persona è vittima di un ictus cerebrale. Un quinto delle persone colpite muore e un terzo... > Il 29 ottobre è la Giornata mondiale dell’ictus cerebrale: agire correttamente significa salvare vite umane
Reagire correttamente in un’emergenza
Ein Mann hat einen Herzinfarkt oder Schlaganfall auf der Strasse
Ein Mann hat einen Herzinfarkt oder Schlaganfall auf der Strasse

HELP: IL PROGRAMMA PER SALVARE LA VITA

Molte persone non conoscono i sintomi di un infarto cardiaco, di un ictus cerebrale o di un arresto cardiocircolatorio. Reagiscono troppo tardi e non sanno che cosa si deve fare nell’emergenza. Con HELP impara a riconoscere un’emergenza cardiocircolatoria e ad agire correttamente. 

Gruppi del cuore
Gruppi del cuore

GRUPPI DEL CUORE: GUARIRE E RESTARE SANI

I gruppi del cuore offrono l’ambiente motivante e sano per ritornare in forma dopo una cardiopatia. In essi i pazienti cardiovascolari si incontrano settimanalmente per l'allenamento per il cuore, che li aiuta a ricuperare fiducia nel proprio corpo. Maggiori informazioni su swissheartgroups.ch

Condividi il sito Web