Premio HELP 2014

I vincitori del premio HELP 2014 con i loro trofei creati da Roger Pfund
I vincitori del premio HELP 2014 con i loro trofei creati da Roger Pfund

Cena in famiglia e salvataggio

Il 31 marzo 2013 Hans Schellenberg (47) aveva invitato a cena la famiglia di suo fratello e altri familiari. Alla fine della piacevole e divertente serata, Hans Schellenberg voleva sparecchiare la tavola quando improvvisamente si è accasciato al suolo in cucina. Suo cugino Philipp Kündig ha chiamato immediatamente il servizio di soccorso telefonando allo 144, il numero d'emergenza. La collaboratrice del numero d'emergenza ha dato per telefono a Philipp Kündig le istruzioni su come effettuare il massaggio cardiaco e questi ha trasmesso a sua volta le informazioni a suo cugino Paul Schellenberg. I cugini si sono poi dati il cambio nell'effettuare il massaggio cardiaco.  Hans Schellenberg è sopravvissuto all’arresto cardiaco senza riportare conseguenze e ora gode di ottima salute. Ha potuto tornare rapidamente alla sua vita professionale e ora, con l’allenamento regolare in un centro di fitness, si sente più in forma di prima dell’arresto cardiaco.

Arresto cardiaco di un automobilista in una rotonda

Il 30 aprile 2013 Benil Saglam stava facendo visita a un'amica che lavora in un chiosco. Le due donne osservarono come un automobilista, che si stava immettendo in una rotatoria, aveva perso il controllo del suo veicolo ed era andato a sbattere contro un albero.  Benil Saglam ha chiamato subito il servizio di soccorso ed è corsa all'auto dove ha trovato Daniel Thamberger (58) che aveva perso conoscenza.  Immediatamente la giovane donna ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco salvando così la vita all'automobilista. Più tardi ha raccontato: „Con le lacrime agli occhi ho lottato per la sua vita. Ostinata come sono, non gli ho lasciato neanche un secondo la possibilità di lasciarci!“ Dopo diciotto minuti che le sono sembrati interminabili sono arrivati la polizia e il servizio di soccorso, che hanno continuato la rianimazione praticata da Benil Saglam ormai allo stremo delle sue forze.  Daniela Thamberger è ora nuovamente in piena salute e si mantiene in forma camminando e nuotando. Con gratitudine ripensa ancora oggi alla sua salvatrice.

Carnevale di Basilea: suonatore di ottavino crolla a terra

L'anno scorso Nicole e Mathias Kuster stavano passeggiando per le strade di Basilea durante il carnevale quando improvvisamente un suonatore di ottavino è crollato a terra.  Matthias Kuster ha chiamato subito l'ambulanza mentre sua moglie è corsa in soccorso del suonatore e ha iniziato immediatamente a praticare il massaggio cardiaco sotto gli sguardi di molti curiosi.  Soltanto un turista tedesco le ha dato una mano durante la rianimazione, mentre il marito liberava la strada per l’ambulanza. Rolf Häring (73), il suonatore di ottavino, è sopravvissuto grazie all’intervento concreto della coppia e già quest’anno ha potuto partecipare nuovamente al carnevale di Basilea, ma a parte questo è impegnato come responsabile di una cooperativa di costruzione di abitazioni.

Condividi il sito Web