Il Programma HELP per la gioventù e le scuole

Nell'ambito del programma HELP per i giovani e le scuole la Fondazione Svizzera di Cardiologia istruisce i giovani sul modo per salvare vite. L'obiettivo è far apprendere già in giovane età e in modo duraturo le conoscenze per salvare una vita umana, in modo da aumentare in Svizzera, in caso di arresto cardiocircolatorio, il tasso di sopravvivenza attualmente basso.

Col motto «I giovani al polso della vita» la Fondazione Svizzera di Cardiologia si propone di insegnare agli adolescenti ed ai bambini dai 10 anni la tecnica per salvare la vita Basic Life Support (BLS) e l’impiego di un defibrillatore automatico esterno (DAE). Questo programma ha lo scopo di sensibilizzare all’argomento fin da giovani imparando ad agire rapidamente e correttamente in caso d’emergenza. Infatti, se vogliamo che in futuro in Svizzera un maggior numero di persone colpite possa sopravvivere senza danni ad un arresto cardiocircolatorio, le premesse si creano se gli adolescenti e persino i bambini imparano ed esercitano presto, idealmente già in età scolare, la tecnica BLS e l’impiego del DAE.

Il Programma HELP per la gioventù e le scuole si basa sulla moderna istruzione per salvare la vita con l’innovativo kit d’autoapprendimento MiniAnne. Scuole, insegnanti e istruttori possono adottare il modello d’autoapprendimento senza grandi spese e integrarlo nel programma scolastico. Per anno scolastico, rispettivamente per classe si dovrebbero prevedere almeno una, idealmente tre lezioni per l’istruzione (1 lezione introduttiva e 2 ripetizioni delle cognizioni imparate a intervalli di circa 3 mesi). Spetta agli insegnanti decidere nell’ambito di quali ore di lezione e materie. Sono adatte per esempio le lezioni di educazione fisica, delle settimane dedicate a un progetto o studio particolare, come pure dei soggiorni tipo scuola montana o campeggio di vacanza.

Partner

Nel Programma HELP per la gioventù e le scuole la Fondazione Svizzera di Cardiologia è affiancata da un partner forte: la Federazione Svizzera dei Samaritani e la sua gioventù samaritana Help (circa 100 gruppi giovanili in Svizzera). I samaritani e la gioventù samaritana Help saranno attivi sul piano locale e regionale come istruttori in scuole o associazioni. A richiesta coadiuvano i docenti, i direttori delle scuole o altri istruttori nell’insegnamento delle nozioni per salvare la vita col kit d’esercizio affinché essi possano occuparsi di altri compiti.

Le interessa il Programma HELP per la gioventù e le scuole?

Volentieri La consigliamo e informiamo più dettagliatamente sul Programma HELP per la gioventù:

Fondazione Svizzera di Cardiologia
Programma HELP per la gioventù
Dufourstrasse 30
Casella postale 368
3000 Berna 14
Telefono: 031 388 80 80
info@STOP-SPAM.helpbyswissheart.ch

Progetto BLS-DAE scuole medie in Ticino

Nell’ambito del “Piano di intervento cantonale primario in caso di arresto cardiaco” Ticino Cuore promuove la formazione sulle tecniche di rianimazione e defibrillazione, rivolta agli studenti di 4° media di tutte le scuole ticinesi.

Altre informazioni

Condividi il sito Web