Perché la sua offerta è importante

In Svizzera le malattie cardiovascolari sono una delle cause principali di morte prematura, malattia, menomazione e incapacità lavorativa. Per le persone colpite comportano molto dolore e spesso una notevole riduzione della qualità della vita. Ogni anno interessano decine di migliaia di donne e uomini, giovani, anziani e persino bambini.

Con impegno contro le cardiopatie e l’ictus cerebrale

La Fondazione Svizzera di Cardiologia si impegna dal 1967 come organizzazione di pubblica utilità preminente nel campo delle malattie cardiovascolari affinché

  • un minor numero di persone soffra di malattie cardiovascolari o subisca un ictus cerebrale,
  • si evitino le menomazioni e le morti premature a causa di una malattia cardiovascolare e
  • per le persone colpite la vita resti degna di essere vissuta. 

Ecco come viene impiegata la sua offerta

Sosteniamo dei ricercatori che operano in Svizzera ad acquisire nuove conoscenze sulle cause delle cardiopatie e dell’ictus cerebrale. Promuoviamo dei progetti di ricerca miranti a sviluppare nuovi metodi d’esame e di cura. Così la sua offerta contribuisce a migliorare la qualità di vita dei pazienti.

Mettiamo a disposizione dei pazienti e dei loro congiunti informazioni approfondite sulle malattie, sul relativo trattamento e sulla prevenzione di ulteriori eventi. Informiamo la popolazione su una prevenzione efficace e la motiviamo a uno stile di vita sano per il cuore.

La Fondazione Svizzera di Cardiologia è certificata dalla Fondazione ZEWO. Soddisfa gli oltre 100 criteri verificati dalla ZEWO e deve render conto in modo trasparente del contesto della sua attività, dei suoi organi e scopi come pure dell’uso dei mezzi finanziari che le sono affidati e dei servizi forniti. Inoltre vengono controllati la sincerità della comunicazione e la correttezza della raccolta di fondi.

Provenzienza delle risorse finanzarie nel 2017
Destinazione delle risorse finanziarie nel 2017

Prof. Ludwig K. von Segesser
«La sua offerta infonde nuovo coraggio alle persone e fa battere i cuori!»
Prof. Ludwig K. von Segesser, Presidente Fondazione Svizzera di Cardiologia

Condividi il sito Web