Legati e testamento

Fare del bene, oltre la vita

Molte persone che nel corso della loro vita sono riuscite ad accumulare dei beni materiali si sentono spesso portate ad attribuire grande importanza anche ad elevati valori etico-sociali. Alcune di loro si pongono già ben prima della vecchiaia la domanda: fino a che punto, col mio patrimonio, oltre a beneficiare le persone a me prossime potrò anche dare speranza alle generazioni future?

Se in questa questione non vuol lasciare nulla al caso, già oggi può stabilire le sue volontà in un testamento, partecipando così a configurare il futuro.

Con un legato alla Fondazione Svizzera di Cardiologia lei contribuisce a permetterci di combattere efficacemente le malattie cardiovascolari. Negli ultimi decenni, per molti pazienti colpiti da infarto cardiaco o da ictus cerebrale le probabilità di sopravvivenza sono notevolmente migliorate. Ma ulteriori sforzi sono necessari affinché ricercatrici e ricercatori di talento sviluppino nuovi metodi per la prevenzione e il trattamento di malattie cardiovascolari. Questi sforzi ci permetterebbero di continuare ad assistere le persone colpite e i familiari con parole e fatti. Le persone che ne soffrono e a cui oggi non siamo ancora in grado di prestare aiuto devono poter sperare in progressi.

Molteplici possibilità di fare del bene

Se un legato o un lascito non è vincolato a una destinazione, la Fondazione Svizzera di Cardiologia usa i mezzi finanziari per le sue attività nella ricerca, nell’informazione e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e dell’ictus cerebrale e per quella a favore dei gruppi del cuore. Se vuole influire sull’uso della sua donazione le offriamo di sostenere con destinazione vincolata un progetto specifico.

Sostenere un progetto con destinazione vincolata

Mein Leben hat sich radikal verändert

"Un'emorragia cerebrale ha cambiato radicalmente la mia vita. Praticamente di colpo mi sono ritrovato steso al suolo, riprendendo conoscenza da uno svenimento, con le gambe paralizzate. Oggi so che per le persone colpite e i loro congiunti informazioni e consigli sono estremamente utili per superare una situazione della vita così gravosa. Ma ritengo altrettanto urgente l'attività informativa e la ricerca per prevenire gli ictus cerebrali e conseguire ulteriori progressi nella relativa terapia. Perciò con la mia donazione sostengo l'attività della Fondazione Svizzera di Cardiologia in questo settore."

Margrit Walliser, Basilea


Saperne di più

Per far respettare le mie volontà

La guida «Affinché la mia volontà conti» illustra come fare un testamento e come ripartire il patrimonio ereditario. Con numerosi esempi e modelli.

Ordinare qui

Prendiamo sul serio le sue idee
Oltre alle possibilità summenzionate, può darsi che lei abbia delle altre idee. Siamo aperti ad esse e naturalmente ne parliamo volentieri con lei. A tal fine si rivolga a

Martin Zimmermann

Martin Zimmermann
Responsabile marketing, comunicazione, raccolta di fondi, Sost. del direttore
Tel. 031 388 80 81
zimmermann@STOP-SPAM.swissheart.ch

Condividi il sito Web