RICONOSCERE L'ICTUS.
SALVARE VITE.

Un ictus cerebrale è un’emergenza. È importante riconoscerlo subito e reagire correttamente! Nella maggior parte dei casi si presenta con uno o più dei sintomi seguenti:

chiamare il numero d’emergenza 144

Cos’è l’ictus cerebrale?

L’ictus cerebrale si verifica quando viene interrotto l’apporto di sangue in un’area del cervello. È chiamato anche colpo apoplettico, insulto apoplettico o apoplessia. Si distinguono diverse forme.

Desidero saperne di più sull’ictus cerebrale

Come posso prevenire un ictus cerebrale?

Esistono rischi per l’ictus cerebrale su cui è impossibile influire: ad esempio l’età, il sesso e la predisposizione genetica. Ma la maggior parte dei fattori di rischio possono essere azzerati o migliorati con un comportamento attento alla propria salute.

Come posso vivere in modo salutare

Storie e fatti interessanti

La campagna

Ogni 30 minuti una persona in Svizzera ha un ictus cerebrale. Ogni anno sono 16’000 persone. Un quinto muore e un terzo subisce gravi menomazioni. Ma tanti decessi e molte conseguenze gravi possono essere evitati se sempre più gente impara a riconoscere i sintomi e ad agire correttamente. È proprio questo lo scopo della campagna «Riconoscere l’ictus. Salvare vite.» della Fondazione Svizzera di Cardiologia.

Approfondite le vostre conoscenze

Quiz sull'ictus cerebrale

Sostenere la campagna

Ci aiuti ad aiutare

Facendo una donazione, darà il Suo contributo per garantire che più persone reagiscano correttamente in caso di un'emergenza vascolare cerebrale.

Aiutate anche voi.

Ordinare il volantino

Riconoscere l'ictus. Salvare vite.

Distribuite il volantino in famiglia oppure ad amici o colleghi di lavoro.

Nel volantino sono spiegati in modo breve e vivido i sintomi principali e il corretto comportamento in caso di ictus cerebrale. Perché chiunque può salvare delle vite!

Ordinare il volantino

Condividere la campagna

uanta più gente sa riconoscere i sintomi dell’ictus e adottare il giusto comportamento e tanti più danni e sofferenze potranno essere evitati. Aiutateci in questa campagna informativa condividendola online oppure ordinate il nostro volantino gratuito per distribuirlo.

I nostri partner

La campagna gode del partenariato della «Fondazione Iten-Kohaut» e della Società Cerebrovascolare Svizzera.

[Translate to Italienisch:] Schweizerische Hirnschlaggesellschaft

Condividi il sito Web