Ricanalizzazione meccanica

Di cosa si tratta

Se in un ictus cerebrale risulta ostruito un grande vaso, può essere vantaggioso il trattamento con stent retriever, consistente in un catetere speciale che all'estremità contiene una retina estensibile.

Procedura

Per aprire meccanicamente il vaso sanguigno ostruito, il neurologo sospinge il catetere dall'inguine fino alla sede dell'ostruzione, attraversando il coagulo di sangue. Successivamente dispiega lo stent e lo tira indietro lentamente, in modo che trascini con sé il coagulo di sangue. Il lume del vaso risulta così di nuovo pervio, garantendo l'apporto di sangue alla regione sede dell'ictus cerebrale.

[Translate to Italienisch:] Stent-Retriever
Fig. 1: vaso cerebrale con ostruzione. La regione cerebrale posteriormente alla freccia non viene più irrorata.
[Translate to Italienisch:] Stent-Retriever
Fig. 2: il vaso cerebrale è stato aperto con uno stent retriever, risultando di nuovo pervio. Freccia a sinistra: vaso sanguigno con ripristino della circolazione.
[Translate to Italienisch:] Stent-Retriever
Fig. 3: coagulo di sangue nello stent retriever rimosso dal vaso cerebrale.

Condividi il sito Web