Aneurisma dell'aorta

L'aorta è l'arteria più grande e più importante del nostro corpo. Se si ammala e si altera, questo può condurre a condizioni pericolose per la vita. Oggi, grazie alla chirurgia, si può prevenire una situazione del genere.

Dove si trova l'aorta?

L'aorta, un grande vaso sanguigno con un diametro medio di 2,5-3,5 cm, trasporta il sangue dal cuore al resto del corpo. L'aorta toracica si estende dal cuore, dapprima verso la testa, poi curva ad arco verso le gambe e diventa aorta addominale a livello del diaframma. Con l'aumentare dell'età l'aorta si dilata in media del 35%, e, come tutte le altre arterie, può subire alterazioni patologiche. Una delle alterazioni pericolose è l'aneurisma.

Sistema vasale con aneurismi

Come si forma un aneurisma?

In caso di aneurisma, l'aorta toracica o addominale si dilata come una sacca o una sfera. La parete vascolare diventa sempre più sottile e debole. La maggior parte delle volte è colpita l'aorta addominale.

Un aneurisma si forma a causa dell'indebolimento della parete vascolare. La causa più frequente di un'alterazione vascolare patologica che provoca un aneurisma aortico  è l'arteriosclerosi, spesso in combinazione con l'ipertensione. I fattori ereditari contribuiscono a spiegare perché gli aneurismi possono essere frequenti a livello famigliare. Il fumo, l'ipertensione ed elevati livelli di lipidi "cattivi" nel sangue sono fattori favorenti. Occasionalmente, le infezioni dei vasi sanguigni possono essere la causa di aneurismi. L'aneurisma aortico è cinque volte più comune negli uomini che nelle donne.

Come si rileva un aneurisma?

Un aneurisma di solito si dilata lentamente per diversi anni, e quindi molti pazienti non avvertono nulla e si sentono completamente sani. Se l'aneurisma si è ingrandito molto, possono manifestarsi i seguenti sintomi: sensazione di pulsazione nell'addome, dolore addominale e lombare, dolore ai fianchi, difficoltà respiratorie o tosse.

Come si diagnostica un aneurisma?

Poiché gli aneurismi di solito non causano alcun sintomo, spesso vengono scoperti per caso. È sufficiente un'ecografia per la diagnosi. Si parla di aneurisma se la dilatazione è almeno una volta e mezzo il normale diametro del vaso. Prima di un intervento viene effettuata anche una tomografia computerizzata (TC) o una risonanza magnetica (RM).

Quando diventa pericoloso un aneurisma aortico?

Un piccolo aneurisma comporta pochi rischi per la salute e richiede un monitoraggio regolare con un'ecografia ogni 6-12 mesi.  Si tratta l'ipertensione arteriosa se necessario e si smette di  fumare.

Con l'aumento delle dimensioni dell'aneurisma, la parete dell'aorta diventa sempre più debole, e ciò aumenta il rischio di dissezione o addirittura di rottura dell'aorta stessa. La dissezione e la rottura sono eventi molto dolorosi e potenzialmente fatali: il paziente rischia di morire rapidamente a causa dell'emorragia interna. Più della metà dei pazienti muore, anche con un intervento chirurgico d'urgenza immediato.

Pertanto, nel caso di un aneurisma di diametro superiore a 5 cm, si deve prendere in considerazione un intervento chirurgico che possa stabilizzare l'aorta e impedirne la dissezione o la rottura.

Come si tratta un aneurisma aortico?

Oggi sono disponibili due metodi:

  • Chirurgia aperta toracica o addominale. La parte di aorta che contiene l'aneurisma viene sostituita con una protesi tubulare aortica. Si hanno diversi decenni di esperienza in queste grandi operazioni.
  • L'intervento con un catetere fatto avanzare dall'arteria femorale fino all'aorta è un metodo più recente. In questa procedura, viene introdotto nell'aorta uno stent vascolare, la cosiddetta endoprotesi, e lì dispiegato.

Entrambi i metodi hanno vantaggi e svantaggi. Nella consultazione e nella discussione con i medici specialisti di un centro vascolare specializzato è necessario individuare il metodo più adeguato.

Cosa posso fare per rimanere il più sano possibile?

Lei può fare molto per mantenere sani i vasi sanguigni:

  • Mantenga uno stile di vita sano per il cuore e i vasi sanguigni: smetta di fumare, segua una dieta equilibrata, eviti il sovrappeso, faccia regolarmente esercizio fisico ed eviti lo stress permanente.
  • Faccia controllare regolarmente i Suoi parametri della salute, cioè pressione arteriosa, livelli di lipidi e zuccheri nel sangue.
  • Per gli uomini di età superiore ai 55 anni che fumano e soffrono di ipertensione, si raccomanda un esame ecografico preventivo dell'aorta.
  • In generale, questo screening è consigliato a tutti gli uomini oltre i 65 anni.

Dove posso ottenere maggiori informazioni?

Se ha delle domande sull'aneurisma aortico contatti il Suo medico di famiglia. Per i nostri sostenitori e le nostre sostenitrici, sono anche disponibili il telefono del cuore e la consulenza via Internet.


Saperne di più

L’aneurisma dell’aorta addominale e toracica

L’aneurisma dell’aorta addominale e toracica

L'aneurisma è una grossa dilatazione localizzata di un'arteria. Per impedire che gli aneurismi si rompano bisogna curarli. L'opuscolo si occupa dei diversi aneurismi, delle loro cause e dei disturbi che provocano. Le dà informazioni sui metodi operatori con i rispettivi vantaggi e rischi.

Ordinare

Consulenza

Consultazione

Rispondiamo alle sue domande tramite lettera o e-mail.

[Translate to Italienisch:] spenden

Le loro offerte contribuiscono a comprendere meglio le malattie cardiovascolari, individuarle più precocemente e curarle più efficacemente. Aiutate anche voi.

Condividi il sito Web