Misurazione della pressione arteriosa

Di cosa si tratta?

La misurazione della pressione arteriosa serve ad accertare un’eventuale ipertensione. Anche se una persona è in trattamento per ipertensione occorre misurare regolarmente la pressione per controllare la terapia. Può farlo anche il paziente.

Procedimento

per misurare la pressione ci sono diversi metodi e apparecchi. Dal medico il metodo dei rumori è quello usato più sovente. Si applica un bracciale al braccio del paziente al di sopra del gomito e lo si gonfia con una pompetta. Poi si lascia uscire lentamente l’aria e contemporaneamente, con uno stetoscopio, il medico ascolta alla piega del gomito i rumori che si manifestano nell’arteria brachiale. Questi rumori indicano i valori pressori superiore ed inferiore. Nel metodo oscillometrico, uno strumento automatico misura le oscillazioni di pressione nell'arteria. Tale metodo viene utilizzato sempre più spesso per l'automisurazione e in ospedale.

Misurazione della pressione su 24 ore

La pressione arteriosa non è sempre uguale. Perciò, per diversi motivi, dalla sua misurazione risultano valori differenti. Oltre alle oscillazioni naturali della pressione (momento della giornata, sforzo fisico), anche il nervosismo nello studio medico e altre cause possono influire sui valori pressori. Perciò, per una diagnosi oggettiva dell’ipertensione e per controllare il trattamento in alcuni pazienti si effettua una misurazione della pressione su 24 ore. Il medico programma un piccolo apparecchio che il paziente porta su di sé per 24 ore. Questo apparecchio, tramite un bracciale, misura automaticamente la pressione per un giorno intero a intervalli regolari e che si possono scegliere a piacimento. Per la valutazione le misurazioni si possono stampare. I valori medi di questa misurazione su 24 ore dovrebbero essere più bassi (inferiori a 125/80 mmHg) di quelli delle misurazioni normali fatte durante il giorno. La misurazione su 24 ore mostra pure al medico se di notte la pressione arteriosa si abbassa normalmente.


Condividi il sito Web