Newsroom

I cuori di Verena Styger e Ivone-Pietro Musso condividono un destino comune. Hanno dovuto viverlo due volte: la prima nuotando nel Reno, la seconda nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Triemli di Zurigo. piú >> Due cuori riparati
Ciò che fino a pochi anni fa era impensabile, ormai fa parte della vita quotidiana: le valvole cardiache vengono inserite sempre più spesso senza interventi chirurgici. Siamo andati a vedere all'ospedale universitario di Basilea come la nuova valvola aortica raggiunge il cuore attraverso un piccolo foro nell'inguine. piú >> La valvola cardiaca che attraversa il corpo
Corinne Krähenbühl sa di cosa hanno bisogno i pazienti con insufficienza cardiaca e li consiglia in un momento che spesso non è tra i migliori della loro vita. piú >> Come prendersi cura del proprio cuore debole
Verena El Fehri è da trent'anni direttrice dell'Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo (AT). Il numero di fumatori, attualmente, è ancora elevato. Ci spiega perché è così e cosa si dovrebbe fare al riguardo. piú >> «Nello smettere di fumare la Svizzera segna il passo»
Le terapie per l’ictus cerebrale salvano sempre più pazienti dalla morte e da danni permanenti. Molti però arrivano in ospedale troppo tardi. In occasione della Giornata mondiale dell'ictus cerebrale del 29 ottobre, la Fondazione svizzera di Cardiologia sottolinea l'importanza di conoscere i segnali di allarme per salvare un maggior numero di persone, come il 22enne Lucien Müller. piú >> Ictus cerebrale: chi conosce i segnali di allarme, può salvare vite umane
La vaccinazione antinfluenzale ha molti vantaggi per cardiopatici e altri malati cronici. Ma non solo loro possono trarne beneficio, spiega il Prof. Giovanni Pedrazzini, primario del Cardiocentro Ticino di Lugano. piú >> Perché i cardiopatici dovrebbero vaccinarsi contro l'influenza
Nel 90% dei pazienti ipertesi non esiste una causa identificabile. L'ipertensione arteriosa, quindi, di solito non si può guarire ma solo curare. La PD Dr.ssa Isabella Sudano illustra le attuali ricerche per il futuro. piú >> Trattare meglio gli anziani con ipertensione arteriosa
Durante la seconda giornata di lavoro presso l’Università di Berna, un collega giace a terra immobile. Damian Nydegger reagisce prontamente iniziando le pratiche di rianimazione. Senza di lui il giovane non sarebbe sopravvissuto all'arresto cardiocircolatorio. Per il suo intervento risoluto Damian Nydegger, insieme a quattro altri soccorritori e soccorritrici, riceverà oggi a Berna il premio HELP 2019 della Fondazione Svizzera di Cardiologia. piú >> Massaggio cardiaco salva un collega da morte improvvisa
Infarto: sì o no? Medici e pazienti lo possono sapere già dopo un'ora grazie al Dr. Raphael Twerenbold. Per questo importante progresso gli è stato assegnato il Premio per la ricerca 2019 della Fondazione Svizzera di Cardiologia. piú >> Scoprire rapidamente l'infarto cardiaco
Il trattamento dell'insufficienza cardiaca si è sviluppato notevolmente negli ultimi anni. Tuttavia, di gran lunga non tutti i pazienti ricevono ancora le terapie necessarie, dice il PD Dr. Micha Maeder. piú >> Aiutare più pazienti con insufficienza cardiaca

Condividi il sito Web