Media

Comunicati ai media

I nostri comunicati ai media sono accessibili qui sotto forma di file col relativo materiale fotografico (se disponibile). Sono a disposizione per essere liberamente pubblicati. Se si utilizza del materiale fotografico si prega di indicare la fonte "Fondazione Svizzera di Cardiologia, Berna". Grazie mille dell’interesse che manifestate per noi!


Inserire una parola chiave.

Comunicati ai media attuali

Mercoledì, 4 maggio 2016 Malattie cardiovascolari: le fumatrici corrono il rischio maggiore

In Svizzera le malattie cardiovascolari sono la causa principale di decesso tra le donne. Tuttavia, molte donne credono che l’infarto cardiaco o l’ictus cerebrale siano principalmente un problema maschile. Pertanto la Fondazione...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Mercoledì, 30 marzo 2016 Sfruttare meglio il potenziale sanitario con il nuovo Swissheart-Coach

Il Swissheart-Coach aiuta a determinare rapidamente il proprio rischio cardiovascolare personale e a migliorare la propria salute in modo mirato. Il tool online della Fondazione Svizzera di Cardiologia è il nuovo assistente per...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I), Home (I)

Lunedì, 14 marzo 2016 La fibrillazione atriale può causare l’ictus cerebrale

La fibrillazione atriale può avere gravi conseguenze: questa aritmia cardiaca aumenta significativamente il rischio di un ictus cerebrale letale. Un trattamento corretto può salvare la vita. Per questo il calciatore della...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I), Home (I)

Lunedì, 29 febbraio 2016 Praticare sport con l’influenza può danneggiare il cuore

La regola d’oro in caso di influenza è: il corpo ha bisogno di quiete e di riguardo. Chi desidera dimostrare il proprio vigore proprio nel momento della malattia e continua ad allenarsi rischia tra le altre cose un’infiammazione...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Venerdì, 29 gennaio 2016 Agire correttamente, salvare delle vite. L'App emergenze HELP della Fondazione Svizzera di Cardiologia

In Svizzera ogni ora sei persone sono colpite da infarto cardiaco, ictus cerebrale o arresto cardiocircolatorio. Molte sofferenze e danni potrebbero essere evitati se in questi casi d'emergenza si agisse rapidamente e...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Martedì, 15 dicembre 2015 Stephan Lichtsteiner scende in campo per la salute del cuore

Il famoso calciatore della Nazionale – calciatore svizzero dell’anno, campione italiano e finalista di Champions League con la maglia della Juventus di Torino, 79 presenze nella Nazionale rossocrociata – si impegna da subito per...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Giovedì, 3 dicembre 2015 Promuovere in modo mirato la ricerca cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari continuano a rappresentare in Svizzera una delle grandi sfide per la società. Per riuscire a controllarle è urgentemente necessario un intenso programma di ricerca. La Fondazione Svizzera di...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Mercoledì, 11 novembre 2015 Legge sui prodotti del tabacco: un’occasione mancata

La Coalizione per una legge efficace sui prodotti del tabacco si dichiara delusa del messaggio del Consiglio federale. Quest’ultimo considera che gli interessi dell’industria del tabacco siano superiori alla salute pubblica,...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Giovedì, 9 luglio 2015 Nuovo libretto dell'anticoagulazione per i pazienti

La Fondazione Svizzera di Cardiologia, insieme alla Società Svizzera di Cardiologia (SSC), ha sviluppato un libretto dell'anticoagulazione completo. Il libretto copre ora tutti i tipi di terapia con anticoagulanti orali e...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Mercoledì, 17 giugno 2015 Sale: di meno è meglio per la salute

Gli esperti concordano nell’affermare che in Svizzera il consumo di sale è troppo elevato e nuoce alla salute degli adulti e anche dei bambini. Società di medici specialisti e organizzazioni sanitarie si sono unite, costituendo...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Martedì, 12 maggio 2015 Ictus cerebrale: una classe salva la sua insegnante

Premio HELP 2015

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Lunedì, 4 maggio 2015 Le donne sottostimano molto il rischio di infarto cardiaco

In Svizzera una donna su tre muore di una malattia cardio-vascolare. Già a partire dai 45 anni, è importante che le donne si occupino dei fattori di rischio ed è sufficiente un semplice test cardiovascolare per conoscerli in...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Giovedì, 23 aprile 2015 Arteriosclerosi: malattia sociale. Scoperto un nuovo fattore scatenante.

L'arteriosclerosi è una della grandi malattie sociali e la causa più frequente delle malattie cardiovascolari, a volte con esito fatale. Ora è stato scoperto un nuovo fattore scatenante della malattia e ciò fornisce possibilità...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Venerdì, 26 settembre 2014 Rischi cardiovascolari – nessun cessato allarme per le donne

Molte donne ritengono che l'infarto cardiaco o l'ictus cerebrale siano un problema maschile. I fatti dicono invece che in Svizzera le malattie cardiovascolari sono la causa principale di decesso tra le donne. Chi fuma si espone...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Mercoledì, 23 luglio 2014 Bere molto non fa sempre bene – attenzione in caso di debolezza cardiaca

L'insufficienza cardiaca è una malattia frequente e a decorso cronico. In Svizzera colpisce circa 150'000 persone. Per queste persone la regola impone di usare cautela nell'assunzione di sale e liquidi. La Fondazione Svizzera di...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Giovedì, 15 maggio 2014 Consigli per i familiari di pazienti cardiopatici

Le malattie gravi come un infarto cardiaco non colpiscono soltanto i pazienti, ma anche i loro familiari. Con un nuovo opuscolo la Fondazione Svizzera di Cardiologia offre loro consigli e informazioni.

Un infarto cardiaco o un...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Martedì, 6 maggio 2014 Il cacao per la riparazione dei vasi sanguigni danneggiati

Esistono elementi nutritivi con dimostrate capacità terapeutiche? Condurre studi in grado di rispondere a questo quesito non è facile. Il ricercatore Dott. Andreas Flammer, libero docente, è riuscito a trarre nuove conclusioni su...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Venerdì, 11 aprile 2014 Tornati in vita

Intervenendo tempestivamente, cinque coraggiosi soccorritori hanno salvato la vita a tre persone in arresto cardiaco.  La Fondazione Svizzera di Cardiologia ha assegnato loro il premio HELP 2014 per il loro gesto dal buon...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Giovedì, 13 marzo 2014 Sport e una «bella sudata» per scacciare l’influenza primaverile possono avere ripercussioni sul cuore

È possibile che una «bella sudata» dovuta a un duro allenamento fisico si porti via i germi della malattia? Per quanto consigliato, rimane comunque pericoloso. Chi lo fa rischia in casi estremi un'infiammazione del muscolo...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Martedì, 21 gennaio 2014 Occlusione delle arterie delle gambe – stop al pericolo furtivo!

L'arteriopatia obliterante periferica (AOP) può portare fino all'occlusione delle arterie interessate, ma nonostante questo pericolo spesso non viene riconosciuta e rimane senza trattamento. Questa affezione colpisce il 10-20...

Categoria: Medienmitteilungen (I), News (I)

Risultati da 1 a 20 su 141

Pagina 1

Pagina 2

Pagina 3

Pagina 4

Pagina 5

Prossima >

Per richieste dai media si rivolga per favore a:

Peter Ferloni
Responsabile comunicazione
Fondazione Svizzera di Cardiologia
Schwarztorstrasse 18
Casella postale 368
3000 Bern 14
Telefono 031 388 80 85
ferloni(at)swissheart.ch